domenica 4 gennaio 2009

Crema pasticcera (la mia)


Questa è la crema che ho adottato come interno delle mie torte e anche di altri dolci in genere , quella ufficiale prevede le uova , ma io preferisco questa perchè è più leggera e perchè si conserva meglio , inoltre non fa grumi è liscissima e si sposa bene con qualsiasi altro ingrediente essendo neutra.

Ingredienti:
1 litro di latte
4 cucchiai di farina 00
4 cucchiai di amido
9 di zucchero
essenza di vaniglia
mezzo litro di panna già zuccherata e montata

1.in una pentola portare ad ebollizione il latte
2.in un altra mettere lo zucchero e la farina con l'essenza
3.quando il latte bolle versarne una parte sulle polveri nell'altra pentola , mescolando bene fino a togliere tutti i grumi , aggiungere il restante latte e porre sul fuoco , mescolando fino a far diventare il composto crema
4.lasciare raffreddare mescolando affinchè non si formi la patina sopra
5.quando la crema sarà raffreddata unire mezzo litro di panna montata mescolando bene con il frullino
6.a questo punto si può usare qualsiasi tipo di essenza o di frutta a nostro gusto

Nella foto in alto ho usato essenza di zuppa inglese con scaglie di ciooccolato bianco , in questa in basso pasta di pistacchio e pistacchio tritato



in quest'altra invece ho unito solo pezzi di frutta sciroppata in questo caso l'ananas , accoppiandola poi con la bagna allo sciroppo di ananas:

2 commenti:

Dolcienonsolo ha detto...

Sono passata per un saluto e grazie...sei brava anche tu...

mariella ha detto...

un saluto anche a te...e grazie per essere passata , il mio blog deve ancora crescere molto per potersi solo confrontare al tuo...ciao!!